La Cina sfrutta le miniere africane con il lavoro forzato dei detenuti. Questo ed altro da LAOGAI RESEARCH FOUNDATION

Almeno 50mila prigionieri politici o comuni costretti a estrarre oro in 549 giacimenti ghanesi. Un business da due miliardi a costo zero …   Lavoratori impiegati anche diciotto ore al giorno nelle 549 miniere artigianali, e spesso illegali, disseminate nell’ex colonia britannica. A buona parte dei cercatori d’oro non viene riconosciuto uno stipendio: sono quasi tutti prigionieri comuni o prigionieri politici, condannati … Continua a leggere

Videointervista a Padre Bernardo Cervellera, direttore di Asia News. Stresa, 16 ottobre 2017

Padre Bernardo Cervellera, direttore di Asia News, ha tenuto un incontro dal titolo “Con la missione nel cuore” lunedì 16 ottobre a Stresa, organizzato dalla Parrocchia dei Santi Ambrogio e Theodulo nel quadro dell’Ottobre Missionario 2017. Ha parlato del Cristianesimo occidentale ormai stanco, del martirio sopportato da tanti Cristiani in Asia, della Missione che può portare frutti passando persino attraverso … Continua a leggere

Notizie dalla Cina che non troverete altrove (una interessa le nostre figlie …) Da Laogai Research Foundation

Cristianesimo vietato ai bambini in Cina I funzionari cinesi hanno inviato avvertimenti a centinaia di chiese avvertendo che a nessun bambino è permesso entrare in una chiesa o di frequentare servizi religiosi, anche accompagnati dai loro genitori. Leggi tutto. Trucchi made in Cina per bambine tossici: l’allarme del Ministero della Salute (FOTO) Care unimamme, purtroppo quando si tratta della salute dei … Continua a leggere

«Le guardie libiche ci uccidono e ci gettano in una buca» Ma tutti (o quasi) fanno finta di non sapere

«Le guardie libiche ci uccidono e ci gettano in una buca» (29/08/2017) – Vita.it   Terrificante racconto di un giovane camerunense, raccolto da una volontaria dell’ong Sos Mediterranée dopo il salvataggio suo e di altre di 250 persone domenica 27 agosto, concordato con la Guardia costiera e le altre ong presenti in mare. “Ascoltiamo queste testimonianze prima che sia troppo tardi”, chiede … Continua a leggere

Aiutiamoli a casa loro. C’è chi lo fa sul serio.

Mentre tanti in Italia si accapigliano nei dibattiti fra “razzisti” e “buonisti”, qualcuno sta operando per lo sviluppo e la salvaguardia della dignità umana nelle aree più difficili del mondo. Qualche esempio dal sito di AVSI, Associazione Volontari del Servizio Internazionale Sud Sudan, in bici per combattere la carestia Due donne, due bici, una clinica mobile e un Paese da ricostruire. … Continua a leggere

CHARLIE GARD DEVE MORIRE/ La sentenza della Corte europea respinge la richiesta dei genitori. Da Il Sussidiario.net

La Corte europea dei diritti umani ha respinto la richiesta dei genitori di Charlie Gard, il bambino malato, accettando invece quella dei giudici inglesi: il bambino deve morire Quando lo stato e i tribunali tolgono ai genitori il loro diritto di essere tali e di desiderare che i figli, pur malati, vivano. E’ omicidio di stato? Leggi tutto:  http://www.ilsussidiario.net/News/Cronaca/2017/6/27/CHARLIE-GARD-DEVE-MORIRE-La-sentenza-della-Corte-europea-respinge-la-richiesta-dei-genitori/771183/    … Continua a leggere

Cosa ci raccontano sulla Siria i mass media del “mondo libero”?

La strategia di Ue e Usa? Sanzioni, soldi ai terroristi e bombe sui siriani L’Europa supporta e continua a finanziare il terrorismo e ha appena rinnovato le sanzioni alla Siria, contro la richiesta dei vescovi siriani. Il commento di PATRIZIO RICCI su Il Sussidiario.net … la Ue colpisce il latte in polvere, le sementi, i pezzi di ricambio di macchinari, i … Continua a leggere

CAOS MIGRANTI/ La dittatura in Eritrea e il “debito” dell’Italia Da IlSussidiario.net

Caleb J. Wulff               domenica 2 aprile 2017 L’Eritrea è preda di una spietata dittatura ormai da più di vent’anni. Mondo e Missione ha parlato di “prigione eritrea”, governata con il terrore e ridotta in condizioni di estrema povertà, con l’8o per cento della popolazione che vive di un’agricoltura di sussistenza, continuamente minacciata da ricorrenti … Continua a leggere

Come il radicalismo islamico sta cercando di invadere l’Europa. Da IlSussidiario.net

14ENNE RASATA DALLA MADRE perché rifiuta il velo islamico? Dietro ci sono i soldi del Golfo      Pubblicazione: sabato 1 aprile 2017   di    Souad Sbai Questa è solo una delle tante storie, fortunatamente e casualmente emersa tra le tante situazioni di vita di donne e ragazze sottoposte ai rigidi schemi imposti dalla sharia islamica. Oggi, infatti, la percentuale delle bambine di … Continua a leggere